Il Decreto-legge 78/210 ha reso obbligatoria la presentazione della Dichiarazione di conformità catastale, a partire dal 1 luglio 2010. Il decreto prevede infatti che in fase di compravendita immobiliare la planimetria catastale.

Nel momento dell’atto di compravendita, il proprietario dell’immobile deve dichiarare, tramite attestazione, che lo stato di fatto del fabbricato corrisponde alla planimetria depositata presso il catasto di Viterbo oppure presso il catasto di Roma. In caso di mancata corrispondenza, l’atto può essere nullo.

Cos’è la dichiarazione di conformità catastale?

attestazione di conformità catastaleL’attestazione di conformità catastale è dunque il documento prodotto da un tecnico iscritto all’Albo professionale, nonché un ingegnere o architetto, il quale certifica che i dati catastali sono conformi allo stato attuale dell’immobile.

Nella dichiarazione di conformità catastale dovranno essere riportati gli estremi dei riferimenti urbanistici che varieranno a seconda del periodo di costruzione dell’immobile.

Richiedi informazioni su costi e tempistiche per la Dichiarazione di Conformità catastale a Viterbo e a Roma

Visita la pagina Contatti per richiede informazioni su tempi e costi del servizio Dichiarazione Conformità Catastale Viterbo e Roma. I professionisti del nostro studio di architettura sapranno darti qualsiasi informazioni a riguardo.

Sommario
Dichiarazione di conformità catastale
Valutazione servizio
5 based on 1 votes
Tipologia di servizio
Dichiarazione di conformità catastale
Località
Roma, Viterbo
Descrizione servizio
Servizio di verifica della conformità catastale di un edificio o di un'unità immobiliare.